Visita virtuale di un ambiente progettato da Renzo Mongiardino

Tipo di progetto :
Visita virtuale interattiva

Finalità :
Progetto dimostrativo sviluppato per una proposta di realizzazione di una mostra virtuale dedicata ai lavori dell'architetto Renzo Mongiardino

Tipo di impiego :
Online su sito web

Committente :
Privato

Link :
www.pixeloose.it/mongiardino

Filmato dimostrativo
Visita virtuale
help

SUGGERIMENTO:

Clicca su Visualizza in una nuova pagina per accedere all'applicazione a piena dimensione e con un rendering grafico più performante.

Modello realizzato da Renzo Mongiardino per la facciata di un edificio a MilanoRenzo Mongiardino (1916 - 1998) è stato un architetto e scenografo italiano che, nel corso della seconda metà del '900, ha progettato alcune tra le più affascinanti abitazioni per una vasta e prestigiosa clientela internazionale.

Il lavoro di Renzo Mongiardino è caratterizzato dalla rivisitazione dell'antico con uno stile del tutto personale e funzionale alla vita quotidiana, privilegiando la semplicità, la cura meticolosa dei dettagli e la lavorazione artigianale delle decorazioni e degli elementi di arredo, per la quale l'architetto si avvaleva della collaborazione di abili artisti ed artigiani tra cui: Lila De Nobili, Francesco Fedeli, Irene Groudinsky.

Il lavoro di scenografo per il cinema ed il teatro ha portato Mongiadino alla candidatura al premio Oscar per la scenografia per i film di Franco Zeffirelli La bisbetica domata  nel 1967 e Fratello sole, sorella luna  nel 1972.

La visita virtuale interattiva realizzata da Pixeloose Studio propone un'immagine immersiva ad alta risoluzione della sala da pranzo di un prestigioso appartamento milanese a cui Renzo Mongiardino ha lavorato nel 1982.
Le decorazioni delle pareti sono costituite da 4 "succhi d'erba" in stile lombardo del diciottesimo secolo raffiguranti alcune scene del Don Chisciotte.
I 4 dipinti sono stati collegati tra di loro tramite una tela decorata che li avvolge completamente, dando l'impressione di una continuità con le illustrazioni originali del '700.
La tela che unisce i "succhi d'erba", estendendosi anche sul soffitto della sala da pranzo, è stata dipinta dal pittore Francesco Fedeli che l'ha decorata con alberi, lesene, motivi ornamentali e finti marmi.

Bozzetto di Irene Groudinsky per il soffitto di un progetto di Mongiardino Dettaglio storyboard, dipinta da Lila De Nobili, per una scenografia cinematografica di Mongiardino